OpenTrasparenza

"Amministrazione Trasparente" semplice per l'ente, chiara per il cittadino

La soluzione, già predisposta alla gestione delle richieste del FOIA, per gestire la pubblicazione della sezione "Amministrazione Trasparente" del sito web secondo la normativa vigente, rendendola comprensibile anche al cittadino.

Vantaggi per l'amministrazione

  • Pubblicazione coordinata dei dati;
  • Controllo automatico delle scadenze dei documenti (inizio e fine validità);
  • Sistemi automatici per la gestione delle importazioni dei dati da fonti pre-esistenti;
  • Strutturazione controllata dei dati;
  • Integrazione con sistemi esistenti per l'importazione dei dati (es. sistemi per la gestione del personale);
  • Predisposizione per il FOIA;
  • Pubblicazione dei dati secondo il paradigma Open Data;
  • Layer Open Services basato su REST API, disponibile per ciascuna classe informativa

Vantaggi per il cittadino

  • Controllo civico sull'operato della pubblica amministrazione;
  • Informazioni consultabili da diversi dispositivi;
  • Maggior comprensione delle informazioni disponibili, grazie alla ricerca integrata e alla modalità scelta di presentazione dei dati;
  • Monitoraggio più semplice delle richieste di accesso civico (anche in vista del FOIA).

Cosa fa OpenTrasparenza

La trasparenza e' intesa come accessibilità totale delle informazioni concernenti l'organizzazione e l'attività delle pubbliche amministrazioni, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche.

Dgls n° 33 - 14 Marzo 2013

OpenTrasparenza è uno strumento che mantiene in ordine la sezione "Amministrazione Trasparente" del sito di un ente,  grazie alle interfacce intuitive e a diversi controlli automatici a disposizione dei redattori (ad esempio workflow di pubblicazione, notifiche in base alla data di aggiornamento delle singole sezioni, cruscotto per il monitoraggio generale, ...).

Gli operatori degli enti pubblici, in base alle proprie responsabilità, possono aggiornare facilmente le proprie sezioni di competenza senza bisogno di approfondite conoscenze sulla normativa. Per quanto riguarda gli aspetti tecnici, Le interfacce offrono una guida agli operatori per l'inserimento delle informazioni strutturate e delle relazioni tra contenuti. Questo consente di evitate le duplicazioni di dati.

Questo approccio garantisce l'aggiornamento puntuale del sito web, delle maschere di ricerca avanzata basate su filtri, e del file XML da inviare annualmente ad ANAC, creato automaticamente e validato attraverso un cruscotto per l'operatore.

OpenTrasparenza presenta avanzate funzioni di interoperabilità (web service, ...). Può gestire facilmente l'importazione dei dati provenienti da software applicativi verticali (gestionali già presenti all'interno dell'ente, per esempio) oppure file tabellari caricati dall'utente stesso. Tutti i dati vengono strutturati secondo un modello predefinito, che li rende trovabili attraverso un avanzato motore di ricerca.

Pronti per il FOIA

OpenTrasparenza offre un metodo per gestire le richieste dei cittadini, aderendo a quanto stabilito dalla recente introduzione nella normativa italiana del Freedom of Information Act (FOIA) .

Il FOIA stabilisce che ogni cittadino può accedere senza alcuna motivazione ai dati in possesso della pubblica amministrazione. Un eventuale rifiuto deve essere adeguatamente motivato. Il FOIA è quindi uno strumento che semplifica la partecipazione dei cittadini, che diventano realmente protagonisti della vita pubblica. OpenTrasparenza consente il rispetto del FOIA, mettendo a disposizione dei cittadini uno strumento semplice per la consultazione delle informazioni. Allo stesso modo, risulta semplice la gestione dei contenuti da parte del personale della pubblica amministrazione.
La responsabilità giuridica e la validazione di normative e contenuti della sezione “Amministrazione Trasparente” rimangono a carico dell'ente pubblico.

Riferimenti normativi

D.Lgs. 14 Marzo 2013, n° 33 (Decreto Trasparenza)

D.Lgs. 25 maggio 2016, n. 97 riguardante la revisione e la semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicità e trasparenza nella PA (FOIA)

Hai bisogno di informazioni ulteriori?

contattaci